Il comfort di una doccia calda

Il benessere ad un campo lo si ritrova nelle piccole cose. Anche d’estate una doccia gelata non è una situazione piacevole da ripetere ogni giorno. Inoltre essere costretti a lavare i panni con l’acqua fredda non dà sempre una buona riuscita.

L’operoso scout ha allora a disposizione le tecniche giuste per ovviare a tali problemi costruendosi un sistema che porti acqua calda al campo.

Basta davvero poco per ottenere l’acqua calda sfruttando l’energia solare ad esempio. Procurandosi dei bidoni capienti e lasciandoli al sole per qualche ora si può avere, specialmente in una soleggiata giornata estiva, facilmente una buona dose d’acqua calda. I bidoni è meglio che abbiano un colore scuro, ad esempio possono essere tinteggiati di nero.

Un modo più economico, ma meno efficace, è quello di procurarsi un lungo tubo nero da lasciare esposto al sole. Il tubo dal colore scuro assorbirà energia e scalderà l’acqua.

Entrambi i metodi sono efficaci, ma richiedono una giornata molto assolata e molto tempo per fare effetto. Per un progetto più efficace e di rapido uso invece si può costruire una postazione d’acqua calda ad hoc.

L’occorrente per il progetto è un tubo di rame, dei tubi in plastica possibilmente resistenti al calore, un bidone con rubinetto e delle fascette per raccordare i tubi.

Il funzionamento della postazione è molto semplice: utilizzare un fuoco per scaldare l’acqua che passa nella sezione in rame del tubo. Perché il riscaldamento sia efficace bisogna ripiegare il tubo di rame fino a formare una struttura a sifone. In questo modo si utilizza meno legna e l’acqua sarà più calda.

È inoltre essenziale, perché l’acqua esca dalla doccia, avere cura di tenere il bidone ad un livello più alto della doccia. In questo modo il dislivello agirà da forza

che permetterà all’acqua di attraversare il tubo e uscire dalla doccia.

Attenzione: costruire tutta la struttura in maniera solida e assicurandosi che il fuoco non vada a sciogliere i tubi in plastica. Inoltre l’acqua può facilmente diventare bollente. È quindi obbligatorio avere una persona dedicata che gestisca il fuoco perché non sia troppo violento.

 

Con questo sistema si potranno godere degli ottimi momenti sotto la doccia da campo in ogni occasione.

Buona Avventura

John Trapper